Tipi di Orchidee

tipi di orchidee

Esistono circa 20000 tipi di Orchidee tra specie, generi e varietà. Capiamo che tutta questa ricchezza possa portare confusione e incertezza su quale coltivare in casa.

A livello descrittivo è più comodo suddividerle mediante la classificazione botanica. Le orchidee possono essere divise in:

  • Epifite: orchidee caratterizzate dalle radici aeree e che nel loro habitat naturale crescono sui tronchi e rami d’albero.
  • Semi-epifite
  • Litofite: orchidee che prosperano sulle rocce.
  • Scadenti: varietà di orchidee che sono radicate al suolo ma che dispongono ugualmente di radici aeree.
  • Terrestri: le radici crescono nel terreno.
  • Neottia: anche dette Orchidee parassite, queste varietà sono parzialmente o totalmente sprovviste di clorofilla, quindi si nutrono di materiale organico presente nell’ambiente.

Eccovi alcune delle varietà più belle e note anche a livello commerciale.

Orchidea Cambria

Orchidea Cattleya

Le orchidee Cattleya presentano fiori grandi, variopinti e profumati. La fioritura delle Cattleya può durare da settembre a giugno. L’esposizione che preferiscono è semi-ombreggiata e necessitano di concimazioni costanti. Raggiungono un’altezza massima di 60 – 65 cm e la fioritura arriva a durare fino 20 giorni.

Leggi di più –> Orchidea Cattleya

Orchidea Cymbidium

Sono le orchidee più facili da coltivare, le più diffuse e le meno costose! Presentano fiori che, in base alla varietà, possono essere più o meno grandi e vistosi. Non mancano ibridi chiamate orchidee nane, si tratta di orchidee in miniatura che, in base alla varietà, hanno un’altezza che va dai 30 ai 45 cm. Le orchidee Cymbidium preferiscono un’esposizione semi-ombreggiata e offrono una fioritura tra dicembre a giugno.

Leggi di più –> Orchidea Cymbidium

Orchidea Dendrobium

L’orchidea Irene Smile o Dendrobium nobile è una bellissima orchidea ibrida originaria del sud-est asiatico. Fiorisce da gennaio a giugno con fiori rosa e bianchi. È una pianta ornamentale ottima da coltivare in casa.

Leggi di più –> Orchidea Dendrobium

Orchidea Miltonia

Leggi di più –> Orchidea Miltonia

Orchidea Oncidium

L’orchidea ballerina o orchidea tigre, conosciuta anche come orchidea Oncidium, è una splendida varietà di orchidea con un nome davvero particolare che è stato scelto perché il colore ricco di sfumature dei suoi fiori ricorda il mantello della tigre.

Orchidea Phalaenopsis

L’orchidea farfalla è conosciuta anche come Orchidea phalaenopsis o orchidea falena. È tra le piante da appartamento più eleganti ma la si può coltivare anche all’esterno nelle regioni dove il clima è molto mite.

Leggi di più –> Orchidea Phalaenopsis

Orchidea Scimmia

Monkey Orchid, l’orchidea scimmia, è una particolare specie di orchidea la cui corolla, unita ai pistilli ed alla particolare colorazione dei petali, sembra dare forma a quello che alla vista appare molto simile al buffo volto di una piccola scimmia.

Leggi di più –> Orchidea Scimmia

Orchidea Vanda (Blu)

L’orchidea vanda è una meravigliosa varietà di orchidea, molto rara. Si tratta di un fiore davvero affascinante i cui petali blu screziati ricordano un tessuto morbido e lucente come il raso o la seta.

Leggi di più –> Orchidea Vanda (Blu)

Orchidea Vaniglia

L’orchidea vaniglia (Vanilla planifolia orchid) è la pianta che produce l’omonima bacca utilizzata in pasticceria. È una varietà di orchidea rampicante che ha bisogno di una struttura su cui appoggiarsi e che ama gli ambienti luminosi e il clima caldo.

Leggi di più –> Orchidea Vaniglia

Avete dei dubbi? Scriveteci qui le vostre domande!

Scrivi la tua domanda